Natale 2015, in arrivo il boom dei regali di gusto
Regali di gusto per Natale

Basta cesti preconfezionati e banalità, il regalo alimentare si sceglie su misura e si compra online!


Buone notizie per chi commercia nel settore enogastronomico: ci sono ampi margini di crescita per la vendita online di prodotti alimentari e regali di gusto,grazie all’aumento della domanda da parte di consumatori consapevoli ed evoluti, in cerca di idee regalo originali, con la passione per il gusto.

 

Bassa concorrenza e tanta richiesta, specialmente per il periodo natalizio, faranno la fortuna di botteghe, produttori e rivenditori, a patto che siano pronti a vendere sul Web mantenendo alta la qualità.

Il regalo online è una tendenza sempre più seguita dagli italiani, che cercano sui siti di e-commerce l’ispirazione per la lista della spesa, per i doni a tema food e per le cene delle festività.


I numeri del 2014 lo confermano:

  • Sono aumentati del 18% gli acquisti online di prodotti alimentari, producendo un fatturato di circa 132 milioni di euro;
  • 3 miliardi di euro sono stati spesi per l’acquisto online di regali di Natale, superando le stime del Consorzio del Commercio Elettronico Italiano;
  • Il 44% degli italiani cerca ispirazione online per i regali di Natale, il 29% usa gli e-commerce di prodotti enogastronomici per confrontare i prezzi e le caratteristiche dei cibi;
  • In Italia solo il 4% delle aziende vende online contro una media europea del 15%.

[fonti: Netcomm, Coldiretti]


Le preferenze si orientano su prodotti tipici tracciabili, meglio se certificati, sulle eccellenze regionali e sui vini pregiati o biologici. Per questo, a Natale, molti italiani faranno affidamento sulle botteghe virtuali, evitando la fila al centro commerciale e rinunciando al cliché dell’anonimo pacco alimentare preconfezionato, che non fa gola più a nessuno.

Il classico cesto natalizio lascia il posto alle selezioni di prodotti enogastronomici acquistabili online, ecco perché:

1) Comprare online fa risparmiare tempo e stimola la fantasia;

 

2) Sul Web è facile rintracciare le origini di un prodotto, scoprendone la storia e la provenienza;

 

3) Online si possono comparare i prezzi e le caratteristiche degli alimenti, migliorando il rapporto qualità-prezzo;

 

4) Cibi e vini rari, certificati, che non si trovano al supermercato, sono percepiti come beni di lusso al pari della tecnologia e della moda;

 

5) L’ampia scelta consente di comporre un regalo su misura per chi lo riceve, anche per chi ha gusti particolari o stili alimentari alternativi.

Sono destinati al successo i rivenditori attenti a selezionare prodotti di alto livello, che si preoccupano di creare assortimenti ragionati e originali e che si servono di strumenti di vendita facili e sicuri.

Novità da Exploreat

Regali di gustoIn previsione di queste nuove tendenze, a un mese dal lancio Exploreat annuncia la creazione della sezione “Gusto a Casa”, dedicata alla vendita online di prodotti alimentari, pacchi tematici, vini e cibi di lusso o sfiziose selezioni di tipicità provenienti dalle più antiche e autentiche botteghe d’Italia.

Tra produttori, aziende agricole e rivenditori, c’è già chi ha colto l’occasione e si sta attrezzando per beneficiare della visibilità in Italia e in Europa data da Exploreat, in tempo per Natale 2015.

 

Come avviene per guide turistiche, tour operator e strutture ricettive, anche per i partner interessati a vendere specialità enogastronomiche online nella sezione “Gusto a Casa” non sono previsti costi di accesso.

Sarà il team altamente specializzato di Exploreat a fornire tutte le indicazioni su come comporre l’offerta, preparare i pacchi alla spedizione e gestire gli ordini, venendo incontro alle esigenze di chi si avvicina per la prima volta al commercio elettronico di prodotti alimentari.

 


 

Se anche tu operi nel settore del turismo enogastronomico, c’è un’opportunità per te!

Vuoi cogliere al volo questa occasione?

Se ancora non lo hai fatto, scopri come diventare partner della prima booking experience del gusto!

Diventa partner